Come noto, la Legge Regionale 27 giugno 2016 n. 18 impone ai Comuni l’obbligo di fornire i libri di testo per gli alunni delle Scuole Primarie attraverso il sistema della cedola libraria. Pertanto non sarà il Comune ad acquistare i libri, ma dovranno farlo direttamente i genitori, i quali potranno rivolgersi a un qualsiasi rivenditore a scelta, uno solo, presentando l’allegata cedola libraria opportunamente compilata e sottoscritta. Il Comune provvederà poi a liquidare direttamene al rivenditore quanto dovuto e documentato.

Non è consentito l’acquisto dei libri on-line.
Si ricorda che la fornitura gratuita dei libri di testo agli alunni della Scuola Primaria è gratuita, nessuna spesa è a carico dei genitori, i quali non dovranno pagare nulla ai rivenditori, neppure acconti o anticipi. Sarà il Comune a liquidare i rivenditori, ai quali il genitore dovrà consegnare l’allegata cedola libraria debitamente sottoscritta a dimostrazione dell’avvenuto ritiro dei libri.

Si informa infine che il Comune di Arzergrande liquiderà la spesa dei libri di testo forniti ai soli alunni residenti nel Comune di Arzergrande frequentanti sia le Scuole Primarie del Comune di Arzergrande, sia le Scuole Primarie di altri Comuni.
Gli alunni non residenti nel Comune di Arzergrande alla data del 12.09.2022, anche se frequentanti le scuole primarie in questo Comune, dovranno rivolgersi al proprio Comune di residenza.

Si ricorda infine che il Comune liquiderà ai fornitori il prezzo dei libri nell’importo stabilito dal Ministero, per i soli libri indicati dalla Scuola.

In allegato vengono riportate la Cedola Libraria e l'Avviso per i Genitori

Per chiarimenti rivolgersi al Servizio Istruzione. del Comune al n. 049/5800030 (int. 1), da lunedì a venerdì dalle 09.00 alle 13.00.

Allegati

24/05/2022